Seguici su

Quota Annuale

La quota annuale di iscrizione all’Albo dovuta all’Ordine Regionale dei Chimici e dei Fisici della Toscana, per il corrente anno 2020 è di € 160,00 (centosessanta) con scadenza 9 marzo 2020.
Per i pagamenti effettuati dopo tale data è dovuta la sanzione per ritardato pagamento pari a 10,00 Euro.

Si informa che da questo anno 2020 la quota di iscrizione all’Albo dovrà essere corrisposta tramite il pagoPA.
L’Ordine ha aderito al sistema pagoPA così come prevede la norma (Art. 5 D.Lgs. n. 82/2005) in quanto Ente Pubblico non Economico.
Riceverete una email con allegato l’Avviso di Pagamento e con le modalità per provvedere al saldo che riportiamo di seguito.

Il pagamento può essere effettuato tramite qualsiasi esercizio convenzionato con il sistema PagoPA:

  • Utilizzando l’home banking del proprio istituto bancario cercando il logo pagoPA; solo qualora non fosse disponibile la sezione PagoPa cercare il logo CBILL;
  • Presso le agenzie della propria banca;
  • Presso gli sportelli ATM della propria banca (se abilitati);
  • Presso i punti vendita di SISAL, Lottomatica e della Grande Distribuzione;
  • Presso un qualunque PSP esposto sul portale PagoPa; per comodità si indica il link del sito ufficiale Agid: https://www.agid.gov.it/it/piattaforme/pagopa/dove-pagare

Basta comunque digitare “psp pagopa” in qualunque motore di ricerca per ritrovare il link. Si specifica che dal link indicato non è possibile pagare ma solo verificare quali modalità di pagamento dei bollettini PagoPa prevede il proprio istituto di credito.

N.B. Non è possibile eseguire questo pagamento presso gli Uffici Postali.

Pagare la quota mediante l’avviso PagoPa è semplice se si prestano alcune piccole attenzioni durante il processo di pagamento:

  • se si paga dal proprio home banking è necessario ricercare la sezione con il logo PagoPa; solo qualora non fosse disponibile la sezione PagoPa ricercare il logo CBILL; se non sono presenti, non sarà possibile pagare l’avviso dall’home banking;
  • è necessario digitare correttamente la denominazione dell’Ente, comprensiva degli eventuali articoli; denominazione che ricordiamo essere ORDINE REGIONALE CHIMICI E FISICI DELLA TOSCANA
  • la denominazione è comunque indicata in alto a destra, nella sezione Ente Creditore, nell’avviso allegato;
  • qualora invece della denominazione Ente venga richiesto l’identificativo “biller” dovrà essere inserito il Codice CBILL riportato nell’allegato PDF vicino Codice Avviso
  • è necessario indicare correttamente il Codice Avviso di 18 cifre riportato in calce a destra nel pdf allegato.

 

Link

torna all'inizio del contenuto